Descrizione tecnica

ObiettiviDescrizione tecnicaInnovazione

Nella normale struttura della lavatrice vengono utilizzati come parti centrali un cestello e una vasca, dove il cestello contiene la biancheria ed entrambi sono posti all’interno di un mobile per assicurare un processo di lavaggio chiuso e sicuro.

section

Sezione di una lavatrice tradizionale

Durante il processo di lavaggio, la vasca deve essere riempita con una certa quantità di acqua per assicurare un corretto contatto dell’acqua con il bucato. Questo include anche il volume della vasca sotto il cestello, dove vine tipicamente posizionata la resistenza di riscaldamento.

Purtroppo questa quantità di acqua non viene utilizzata nel processo di lavaggio in quanto esterna al cestello, ed è quindi sprecata. Ciò comporta anche un maggior volume di acqua da riscaldare durante il lavaggio (quindi energia prelevata dalla rete), così come una maggiore quantità di detersivo ,necessari a raggiungere la concentrazione ottimale.

WHIRLPOOL ha sviluppato un innovativo sistema di carico dell’acqua, quest’ultimo e’ collegato al rubinetto e consente di spruzzare acqua direttamente nel centro del bucato. Un secondo percorso dell’acqua, consente di immettere il detersivo nel processo di lavaggio in modo convenzionale, mantenendo le stesse prestazioni. La scelta deil corretto percorso dellacqua consente di ottimizzare accuratamente il consumo..

Le Figure qui sotto illustrano il bilancio energetico e di acqua durante l’utilizzo della lavatrice SPRAY.

water-balance

Livello d’acqua di un ciclo di lavaggio

Energy balance of a wash cycle

Livello d’energia di un ciclo di lavaggio

Come si può vedere, la maggior parte dell’energia viene consumata per riscaldare l’acqua, mentre il consumo di acqua è equamente distribuito nel lavaggio e nelle fasi di risciacquo.